In val Trebbia una vittoria di squadra e tre successi individuali di classe

La trasferta di domenica 2 aprile in terra piacentina si è chiusa per la pattuglia del Moto ClubPavia con un rinnovato bilancio positivo: grazie alla vittoria conquistata dalla squadra Under23 composta da Nicolò Bruschi, Federico Aresi, Alberto Capoferri e Paola Riverditi, il club è salito al comando della classifica provvisoria della under a pari punteggio  (117 punti) con il MC Trial David Fornaroli.

I piloti del Pavia vincono e convincono in un inizio stagione in cui hanno messo a segno a tutti i livelli, sia nazionali che regionali, ottimi risultati.
Domenica scorsa a Marsaglia, nel secondo appuntamento Under23/Senior, non sono stati da meno, ed hanno conquistato, oltre allo scettro di squadra, altri importanti successi individuali.
A festeggiare sul gradino più alto sono stati Nicolò Bruschi (Husqvarna Team Osellini), che ha infilato il secondo successo nella E2 Junior e comanda la classifica, ed Alberto Capoferri (KTM Team Sissi Racing), anche lui al secondo centro ed in testa alla provvisoria ma nella E1 2tempi Junior.
Bella vittoria nella femminile di Paola Riverditi su Husqvarna (foto di copertina), che dopo aver visto sfuggire per un soffio il più alto risultato della categoria Lady nella prova di Arma di Taggia, in Val Trebbia ha mostrato una ulteriore crescita e grande determinazione andando a centro grazie ad un attivo di quattro speciali vinte sulle sei disputate, ed un vantaggio di quasi mezzo minuto sulla seconda classificata.

Risultati a podio per Enrico Zilli (KTM), secondo nella Cadetti E1 2tempi, Federico Aresi (KTM), nuovamente secondo nella E3 Junior con una speciale vinta e cinque secondi piazzamenti.
Lorenzo Marcoritto  (Husqvarna 250 2T SA Racing), ha chiuso terzo nella E2 Junior. Secondo posto per Mauro Zucca (KTM300 Team SissiRacing)  nella E1 Senior 2T. Contrariamente alle più confortanti previsioni della vigilia, Zucca ha sofferto sul Trebbia i postumi della frattura alla mano destra rimediata circa un mese fa.
Tra i vari piazzamenti dei piloti del club, sesto posto per Maycol Agnelli (Husqvarna) nella E1 2T Senior, settimo Paolo Buscone (Husqvarna) nella E3 Junior, undicesimo Lemuel Pozzi nella Cadetti E1 2tempi e sedicesimo nella stessa classe Gianluca Caroli (KTM).
Tredicesimo nella E1 4TSenior Alessandro Scandella (Honda), quindicesimo Francesco Buscone (Husqvarna) nella E2 Junior, e diciottesimo Francesco Rizzoli (KTM) nella stessa classe; diciassettesimo nella E2 Senior Nicolò Casa (KTM).
Buono il debutto nella sua prima prova nazionale tricolore per il pavese Riccardo Grignani (Yamaha), che ha concluso la gara al ventiduesimo posto della Cadetti E1 2tempi.

La prova di domenica scorsa a Marsaglia (PC) è stata la seconda delle cinque previste dal calendario 2017 del Campionato Italiano Enduro Under23/Senior. Il prossimo appuntamento di questo torneo tricolore è fissato per il 7 maggio ad Arsiè in provincia di Belluno, ma già domenica prossima – 9 aprile –  la formazione del club sarà schierata in forze a Viverone (BI) per il quinto round del Campionati Assoluti d’Italia Enduro.