Campionato Italiano, il Moto Club piazza sei piloti sul podio ad Anghiari!

Terzo appuntamento stagionale per il campionato italiano Under 23/Senior di enduro. La gara si è svolta a Anghiari in provincia di Arezzo. Davvero ottimi i risultati del Moto Club Pavia, che piazza sei piloti sul podio, e ottiene un secondo posto sfortunato con la squadra Under 23 e un quarto tra i Senior. La gara è stata purtroppo caratterizzata dall’annullamento di due prove speciali a causa di qualche problema di percorribilità che hanno costretto gli organizzatori a far bypassare il primo Cross Test e l’ultimo Enduro Test. Sette le prove disputate in totale, per un complessivo di oltre mezzora di cronometrato. La situazione metereologica è stata varia per tutta la giornata: sole e nuvole hanno accompagnato la prima metà di gara, mentre nella seconda parte qualche rovescio, soprattutto nelle zone dell’Enduro Test e dell’Extreme Test, hanno messo in difficoltà i piloti, già impegnati su un terreno fangoso. Buona l’organizzazione del Moto Club Adventures, che alla sua prima gara nazionale ha saputo portare a termine una manifestazione non semplice. Coglie un ottimo sesto posto assoluto e primo nella sua classe la E3 Junior Nicolò Bruschi su Husquarna 300.

Nei primi dieci assoluti c’è anche Lorenzo Macoritto, nono assoluto e terzo nella E1 2T Cadetti su KTM 125 2T. Lorenzo era in lotta per la vittoria di classe finchè una rovinosa caduta con conseguente lesione al ginocchio, lo hanno costretto a rallentare. Da ammirare la sua capacità di soffrire per terminare la gara. Lorenzo si è aggiudicato anche la vittoria nella categoria Under23 dal Trofeo Fiat Professional Six Days.
Secondo posto nella E1 2T Junior per Emanuele Facchetti su KTM 125 2T, che ha fatto delle splendide prove speciali ma ha rovinato la gara perdendo ben 5 minuti nelle prova estrema.
Splendida anche la gara di Mauro Zucca, quindicesimo assoluto su KTM 300 2T, e terzo di classe per soli 17 decimi nella E3 Senior nonostante 3 cadute nel cross test.
Coglie il terzo posto nella E1 4T Senior Andrea Di Luca (ventottesimo assoluto) che su Husquarna 250, sale sul gradino più basso del podio. Nella stessa classe settimo posto per Alessandro Paghini, nonostante qualche problema fisico, buon ottavo posto per Maycol Agnelli e nono posto per Alessandro Scandella. Sempre bravissima Paola Riverditi, che
chiude seconda nelle Lady su Husquarna 125.

Si sono ritirati invece Federico Aresi, che è caduto con la moto in un canalone nel controllo tirato ed è giunto fuori tempo massimo, sfortunati invece Roberto Mattalini che cade e si lussa una spalla e Nicolò Casa che si procura una distorsione al dito della mano, entrambi sono costretti a ritirarsi.

Venendo alle classifiche di squadra, paga il ritiro di Chicco Aresi la squadra Under 23, composta da Bruschi, Aresi, Facchetti e Macoritto, che è seconda per un punto, dietro al Moto Club Graffignano. Adesso in campionato è prima a pari merito con il Graffignano.
Quarto posto per la squadra Senior, composta da Zucca, Di Luca, Agnelli e Paghini. E quarta in campionato. Una grande domenica per il Moto Club Pavia dunque, allietata alla fine da un buffet degno delle grandi occasioni, allestito da Maurizio Lanzoni e da Andrea.
Prossimo appuntamento con il campionato italiano, il 10 luglio a Vesime, in provincia di Asti.