Sei Giorni, il trio pavese vola!! Squadra quinta: Bruschi, Zucca e Agnelli sugli scudi

4Si è conclusa da poco la prima giornata della Sei Giorni di enduro a San Juan e i risultati per il trio del Moto Club Pavia, che quest’anno ha l’onore di rappresentare l’Italia, sono da leccarsi i baffi! La squadra pavese si è infatti piazzata al quinto posti assoluto tra i settantasette club al via. Un risultato super al termine di questa prima giornata, impreziosito dalle prestazioni dei singoli che si sono contraddistinti tutti per grinta, concentrazione e passaggi splendidi.

Risultati – Nicoló Bruschi è addirittura primo. Il neo acquisto del Moto Club Pavia, ha fatto una gran gara chiudendo davanti a tutti nella E1. Prestazione maiuscola anche per Mauro Zucca, che ha  chiuso al sesto posto. Un risultato scintillante che da grande valore al suo primo giorno di gara in Argentina. Super gara anche per Maycol Agnelli che, all’esordio in una Six Days, ha chiuso dodicesimo. Giornata difficile metereologicamente e caratterizzata dal gran freddo. Insomma inizio migliore non poteva esserci per il Moto Club Pavia. Ora per i tre piloti un pó di riposo. Domani si ricomincia. Il secondo giorno si avvicina: si parte peró già con il sorriso sulle labbra.

Impressioni – Stanchi ma felici i piloti del Moto Club Pavia, al termine di questa prima giornata. La soddisfazione anche dello staff pavese è nelle parole del Presidente del Moto Club Pavia, Edoardo Zucca.  “Siamo contenti dei ragazzi – ha detto Edoardo Zucca, presidente del Moto Club Pavia – Hanno fatto bene tutto l’anno e speriamo che continuino a divertirsi. C’era molto freddo e non ce lo aspettavamo ma i ragazzi sono stati bravissimi.” Leader della E1 è stato Nicolò Bruschi. Primo ed entusiasta al traguardo. “La prima giornata è andata molto bene – ha detto Nicolò Bruschi, primo nella E1 – Sono riuscito a vincere la mia classe e a fare quarto assoluto nella classifica dei club. La gara è stata bella con speciali veloci e parecchio bucate, con un fondo abbastanza morbido. Vediamo domani cosa riusciremo a fare.” Prestazione ottima di Mauro Zucca, che ha chiuso al sesto posto di classe. “La prima tappa è andata abbastanza bene – ha detto Mauro Zucca – Ho fatto sesto di classe quindi sono molto contento. Gara ben tracciata con paesaggi stupendi. Ho scelto di tenermi anche per i prossimi giorni.” Contento anche Maycol Agnelli al termine di questa prima gara. “Giornata molto bella, con la prima speciale molto polverosa – ha detto al termine della gara Maycol Agnelli, dodicesimo al traguardo – La seconda invece era più divertente, di ghiaia. Ho fatto un pò fatica all’inizio con la moto nuova, ma poi la gara è andata in crescendo. Speriamo di far bene domani.”