Sei Giorni, la più bella conferma: dopo il quinto giorno il Moto Club Pavia è sempre primo!

Altra giornata da ricordare per il Moto Club Pavia, impegnato nella Sei Giorni di San Juan, in Argentina. Il trio pavese formato da Mauro Zucca, Nicolò Bruschi e Maycol Agnelli, si è confermato al primo posto della classifica di club dopo la quinta giornata, mantenendo il vantaggio invariato sugli argentini, che inseguono al secondo posto. Giornata molto difficile, come da previsione, con gran caldo e terreni di sassi e terra desertica.

Che risultati! – L’ottima giornata, porta con sè, oltre che l’importantissima conferma del primo posto di squadra, che i piloti pavesi proveranno a conservare anche domani nell’ultimo giorno, il sesto, anche degli ottimi risultati per i singoli piloti. Niccolò Bruschi chiude primo nella E1, per il quinto giorno competitivo, lanciandosi anche al primo primo posto della generale. Mauro Zucca è sesto al traguardo, e quarto in classifica generale. Benissimo fa anche Maycol Agnelli, che è dodicesimo di giornata e nono in classifica generale. Tre pavesi nei dieci, un risultato meraviglioso, che risplende assieme allo scintillante primo posto nella classifica dei club. Il modo migliore davvero di rappresentare l’Italia. Una giornata parecchio complicata, come da previsioni. Il cambio di territorio e di percorso, con il passaggio dal deserto sabbioso del terzo e quarto giorno, a un terreno asciutto ma sassoso, ha reso tutto comunque pieno di insidie. A complicare le cose c’è stata anche la location in cui si sono svolte le prive speciali, che è la stessa utilizzata dagli argentini di Mendoza, in allenamento. Un netto svantaggio, colmato da prove eroiche ed attente dei pavesi, che domani potrebbero scrivere un pezzo di storia dell’enduro tricolore e mondiale. “Siamo concentrati ancora sulla giornata di domani – ha detto Mauro Zucca a fine gara – La stanchezza si fa sentire e con riposo e massaggi si cerca di arrivare a domani tirati a lucido.”